N. 29 - 3 Agosto 2005 - La newsletter sulle letture animate
Questa newsletter contiene alcuni aggiornamenti alle iniziative di Agosto: chi non avesse ricevuto il numero precedente di "Nati per leggere News" può vedere gli ulteriori eventi previsti alla pagina www.racine.ra.it/newsletter/natiperleggere/eventi.htm

Eventi nel territorio ravennate

CERVIA, LA SPIAGGIA AMA IL MARE

A cura di
ASCOM
Associazione Albergatori Cervia
Viale Roma, 53 - 48015 Cervia (RA)
tel. 0544.913913
sito web www.cerviamailibro.it

Per chi ama la lettura anche sotto l'ombrellone, ecco lo sbarco di scrittori, giornalisti e romanzieri da splendide imbarcazioni d'epoca proprio sulla spiaggia di Cervia. In diversi punti della città romanzi, saggi, e gialli vengono presentati dagli stessi autori.
Segnaliamo gli appuntamenti per i bambini.

giovedì 4 agosto
Bagno Vittoria n. 207 - Lungomare Grazia Deledda

--> ore 10
BEATRICE MASINI
autrice di libri per ragazzi - vincitrice del Premio Andersen 2004
"L'estate gigante" (Fabbri)

--> ore 11
GIOVANNI ZAVALLONI
autore di libri per ragazzi
"Ardusli e gli Gnomi dell'Appennino" (Macro Edizioni)

giovedì 11 agosto
Piazza Pisacane

--> ore 21
STEFANO BORDIGLIONI
autore di racconti per l'infanzia, vincitore del Premio Gianni Rodari 1998
L'incontro dedicato a Giulio Verne nel centenario della morte, si svolge in contemporanea con la mostra di Ceramiche di Faenza promossa dall'Assessorato al Turismo di Cervia e dalla Confartigianato di Faenza dal titolo "Classico imprevisto: da 20000 leghe sotto i mari … al centro della terra".

Eventi nel territorio faentino

CASOLA VALSENIO

Per informazioni
Accademia Perduta/Teatro Masini Faenza
Piazza Nenni/Molinella, 3
tel. 0546.21306
email teatromasini@accademiaperduta.it
sito web www.accademiaperduta.it

Nell'ambito della rassegna CASOLA È UNA FAVOLA, in piazza Sasdelli

sabato 13 agosto - ore 21.30
La bella e la bestia
a cura della compagnia Il Baule Volante
regia di Roberto Anglisani
con Liliana Letterese e Andrea Lugli

CASTELBOLOGNESE

Per informazioni
Alma Rivola
Servizio Biblioteca e Cultura
tel. 0546.655849 o 655827
fax 0546.50322 o 55973
email cultura@
comune.castelbolognese.ra.it

ARRIVI E PARTENZE
rassegna di teatro in movimento

In collaborazione con Terzostudio
Installazioni di Cristina Scardovi e Michele Giovanazzi

Nell'ambito di tale rassegna ecco alcuni eventi per bambini:

venerdì 5 agosto
Viale Cairoli - dalle ore 20.00 alle ore 23.30
animazioni, artisti di strada, nouveau cirque

ART KLAMAUK
"Fuori campo" giocoleria e clownerie
progetto di spettacolo vincitore del I° concorso nazionale Cantieri di Strada/"Di piazza in piazza" della FNAS/CIPAS

TEATRO CACCABAK
"Le farse di Pulcinella" - spettacolo di guarattelle in baracca
"Napoli a spasso" - spettacolo musicale

SANTOSH DOLIMANO
"Il mio mondo per aria" - spettacolo di giocoleria

BABY BOOM
"La principessa dei cuori" - animazione
"Le bolle di sapone" - animazione

Mamma, papà, mi leggete una storia?


Da questo numero Nati per Leggere News inaugura una nuova rubrica: "Mamma, papà, mi leggete una storia?" è il nuovo appuntamento dedicato alle recensioni di libri per bambini.
Alcune di queste recensioni, insieme ad altre informazioni, sono disponibili sul sito nazionale del progetto Nati per Leggere (www.natiperleggere.it).

I libri qui citati sono disponibili per il prestito nelle biblioteche della Rete bibliotecaria di Romagna: cercali nel catalogo all'indirizzo http://opac.provincia.ra.it

Dalla bibliografia LIBRI CUCCIOLI: libri piccoli, libri morbidi, libri facili da sfogliare ricchi di magiche illustrazioni e di affascinanti storie da raccontare

Copertina di Un amore di bambino
UN AMORE DI BAMBINO

"prendi un sorriso tenero tenero, due occhi belli come il sole tre banane..."

Una filastrocca dolce dolce per contare da uno a dieci e ripercorrere la giornata di una mamma affettuosa e di un bel bambino: il risveglio, la colazione, il cambio del pannolino, la passeggiata al parco, la merenda, le manine tutte appiccicose...

Un amore di bambino
Autrice Martine Oborne
Illustrazioni Ingrid Godon
Emme 2002, San Dorligo della Valle

Albo illustrato dai 2 anni

Copertina di Cosa manca? Metti il dito
COSA MANCA? METTI IL DITO

"Il nasone era sparito…glielo hai fatto tu col dito!"

Il bambino sfoglia le pagine infilando il dito in un buchino e risponde alla domanda misteriosa: cosa manca all’animale raffigurato?

Cosa manca? Metti il dito
Autore e illustratore Mario Gomboli
La coccinella 2002, Varese

Da un anno

GUARDA CHE FACCIA!

Tante facce di bambini con espressioni diverse e divertenti e tanti vocalizzi in italiano, arabo, inglese, serbo, spagnolo e cinese.

Guarda che faccia!
a cura di Stefania Manetti, Pasquale Causa e della Redazione Quaderni ACP
foto Giuseppe Coppola
Giunti Editore, 2004, Firenze-Milano

Dai 6 mesi

E PER I PIÙ GRANDI

Copertina del libro Quando Evaristo si arrabbia
QUANDO EVARISTO SI ARRABBIA...

Parlare di emozioni con i più piccoli può rivelarsi uno straordinario viaggio per scoprire il loro mondo e imparare a gestire i momenti difficili in modo divertente.

Provate a immaginare un leone di nome Evaristo, l'elefante Arturo, Giacinto lo struzzo, un serpente che quando si arrabbia usa le sue parole velenose per ferire gli altri, un riccio che si chiude sempre nel suo angolino quando gli altri non gli piacciono, e ancora tanti altri animali, tutti insieme su una grande nave traghetto: cosa faranno tutto il giorno? Di che cosa parleranno? Ma soprattutto: andranno d'accordo?

Quando Evaristo si arrabbia...
a cura di Sara Caruso, Laura Gilli, Cristina Rowinsky
EGA Editore, 2005, Torino

Per bambini dai 5 agli 8 anni

Copertina del libro La Maschera
LA MASCHERA

Di nuovo un lupo che dalle fiabe classiche arriva nelle storie della letteratura per l'infanzia di oggi.

Come ogni lupo che si rispetti, fa paura, ma piace, perché i bambini sono attratti dalle storie che li fanno rabbrividire. È attraverso la paura che si diventa grandi. Il bambino, continuamente in viaggio verso un'altra età, è affascinato dagli esseri che mutano, proprio come lui, ed è molto vicino all'animalità del lupo che inghiotte (ma senza masticarli…) Ulisse e Lila.

Allora non chiede di meglio che trasformarsi in un lupo mannaro egli stesso, per spaventare tutti coloro che incontra nelle strade deserte e buie della sua città, esprimendo liberamente la parte peggiore di sè. Uccisa la bestia dal suo interno, fratello e sorella si travestono con la sua pelliccia fino a stancarsi; hanno ribaltato l'ordine costituito per una notte intera ed ora possono tornare alla realtà.

Essere lupi infatti ci può far diventare cattivi, osserva Lila, ne vale la pena? Forse è meglio essere bambini

La maschera
autore Gregoire Solotareff
Babalibri, 2003, Milano
traduzione dal francese di Federica Rocca
Edizione originale: Le masque, Parigi, L’école des loisirs, 2001

Dai 4 anni in su